Follow me by Email!

lunedì 5 settembre 2016

Day 3 in Prague - Terzo giorno a Praga



 
The third day outfit is a perfect example of adapting modern pieces to a retro style, in particoular thanks to a vintage hairstyle. I truly love the way women of the past were able to always have perfect hair, I 'm trying to practice to achieve an authentic style in every aspect, included hairs, but on holiday you don't have much time or space to get ready, you know.... Anyway the outfit of the day was pretty simple so I decided to make victory rolls.

L'outfit del terzo giorno è un esempio di come si possano adattare dei pezzi moderni ad uno stile retrò, soprattutto se lo completiamo con un' acconciatura dei capelli in stile vintage. Amo il modo in cui le donne del passato riuscissero ad avere capelli sempre perfetti, io sto cercando di fare pratica per ottenere uno stile autentico in ogni suo aspetto, capelli compresi, ma si sa che in vacanza non si ha molto tempo né spazio a disposizione per prepararsi... essendo però l'outfit piuttosto semplice ho voluto per questo giorno creare dei victory rolls. 


Victory rolls are an updo created by women during the WWII period, as a glamourous way to pull their hair back during daily activities and work, and to honor the Air Force (appearing like their aerobatic maneuvers ) and lastly as a kind of support to their men at the front and homage for the victory of the United States. This hairstyle is so full of historical meaning that is impossible not to be fascinated!

I victory rolls vennero creati dalle donne come acconciatura durante il periodo della II guerra mondiale, sia per tirare indietro i capelli in modo glamour durante le attività giornaliere ed il lavoro, sia per omaggiare le forze dell'aereonautica militare (ricordando le manovre acrobatiche che queste facevano) e, infine, come una sorta di supporto ai propri uomini al fronte e di augurio per la vittoria degli Stati Uniti. Un'acconciatura così densa di significati storici che è impossibile non esserne affascinate!

1940s working lady

Adv with Rita Hayworth
 
As I said , the clothes are modern and simple: I rewore the skirt and the belt of the previous dayw ith a beige sweater and a brooch: I like to collect brooches because they are the bijoux that, besides rings, I prefer to wear. In my small collection I have both vintage and modern pieces, this one is modern because I didn't want to bring on holiday one of my vintage pieces which, if I had accidentally lost, I wouldn't  have been able to replace ...

Come dicevo, i vestiti sono moderni e semplici: ho riutilizzato la gonna e la cintura del giorno precedente abbinandola ad una maglia color ocra, su cui ho apposto una spilla: mi piace collezionare spille perchè sono il bijoux che, insieme agli anelli, preferisco indossare. Nella mia piccola collezione ho sia pezzi vintage che moderni, questa è moderna in quanto non mi sono
fidata a portare via uno dei miei pezzi vintage che se avessi accidentalmente perso non avrei potuto sostituire...



But moving on, what was I doing in Prague with giant teddy bears? I love toys and cartoons, so Icouldn't  miss a visit to Hamley's, a huge toy store just next to our hotel.
Thus, after we visited the jewish quarter, with its beautiful synagogues including the Pinkasova, adjacent to the mazy jewish cemetery, built in 1535 and today become a symbol and monument in honor to the Moravian and Bohemian Jewish victims of the Holocaust, that day we took a look at
this colorful shop.
In the afternoon we had planned, before our departure, a trip out of Prague in the medieval town of Kutna Hora and in the Bone Chapel in Sedlec, totally made with monks bones.
We didn't miss an opportunity to ask our guide for advice on which places visit in the evening , she recommended  two and of course we visited them both! For dinner we went to the elegant cafe Louvre, where we enjoyed a great dinner and then, after this fine place, we arrived at U Fleku, the historical and typical Prague brewery, there since 1499!

Ma tornando a noi, cosa ci facevo a praga con degli orsacchiotti giganti? Adoro il mondo dei giocattoli e dei cartoni animati, quindi non potevo proprio perdermi una visita da Hamley's, un'enorme negozio di giocattoli che avevamo proprio vicino all'hotel.
Così, dopo aver visitato il quartiere ebraico, con le sue bellissime sinagoghe tra le quali la Pinkasova, adiacente all'intricatissimo cimitero ebraico, cosrtuita nel 1535 e divenuta oggi simbolo e monumento in onore agli  agli ebrei  moravi e boemivittime dell'olocausto, quel giorno siamo stati in questo negozio pittoresco.
Nel pomeriggio poi avevamo programmato già prima della partenza una gita fuori Praga nella cittadina medievale di Kutna Hora e alla cappella delle ossa di Sedlec, fatta totalmente con ossa di monaci.
Non abbiamo perso l'occasione di chiedere alla nostra guida un consiglio su quale locale visitare la sera, ce ne ha consigliati un paio e ovviamente li abbiamo visitati entrambi! Per cena siamo andati all'elegante cafè Louvre, dove abbaimo gustato un ottima cena e successivamente, dopo un posto così raffinato,  siamo passati da U fleku, lo storico e caratteristico birrificio di Praga, esistente dal 1499!




Me and Twilight Sparkle!



The bone chapel














2 commenti:

  1. Was this your last day in Prague? Also loving the victory rolls!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Thanks :) Nope, we stayed in Prague 5 days!

      Elimina